mercoledì 20 febbraio 2008

Upside down

Ad un certo punto della vita ho smesso di sognare. E ho cominciato a produrre piu' idee che fantasie. Realizzarle sazia e appaga, ma non fa che aumentare gli squilibri. Perche' se l'amore disseta lo spirito come acqua di fonte, la passione soddisfa mente, stomaco e palato. Ma ti fa pagare zucchero, bollicine e marchio registrato, come una bibita gasata. Gonfia e non basta mai. Cosi' piu' aumentano gli squilibri piu' il bicchiere - pieno o vuoto che sia - risulta semplicemente troppo piccolo. Ero perso in vicoli del centro, offuscati dalla nebbia emotiva, fra pensieri caldi e emozioni fredde. Come il sole e il vento dello stretto di Cook. Oggi, domani e ieri si accavallavano, chiedendo spazio, ascolto e dignita', il normale e l'eccezionale si spintonavano, ognuno forte delle proprie ragioni. Ma una risposta - almeno una - era sul punto di varcare la soglia della ragione, quando la Pride of Cherbourg si e' accomodata sui respingenti del porto.

Trentatre (come gli anni di Cristo, di Pozzy e di mio cugino, se e' ancora vivo - come i trentini che entrarono a Trento trotterellando tutti - come gli scudetti che avrebbe la Juve se qualcuno non si fosse inventato calciopoli) settimane dopo aver chiuso lo zaino la prima volta, sono arrivato a Wellington. La capitale piu' meridionale del pianeta, l'estremo opposto della Terra rispetto a casa.

p.s. messaggio per la Warner bros: meglio Jack Johnson che Diana Ross.

37 commenti:

Dario ha detto...

Se un giorno mi capacito di quel che ho pensato, lo scrivo pure. Intanto mi ricordo di augurare buon compleanno a Daniele, che' sono arrivato a destinazione (...) proprio il giorno del suo compleanno. Ironia della sorte beffarda.

p.s. Puci, ma il giorno della partenza te li ho fatti, gli auguri? Il cappellino verde LS l'hai trovato? :)
p.p.s. Gianca', San Pedro sta tutto a nord: facciamo che arrivi e ti precipiti a sud, come a Ciudad Bolivar? ;)

Anonimo ha detto...

Qualche dubbio sul messaggio per la Warner bros.
E incantata dal blu immenso della foto. Dario, ci sei?
Chiara

Dario ha detto...

Appena arrivato a Wellington sono salito in cima al monte Victoria. La foto l'ho scattata da li': una collinetta con vista sulla citta' e sul porto. Due signore mi hanno visto sbucare dal sentiero dove si tuffano i tizi in mountain bike e mi hanno fatto: "Sei arrivato fin qui a piedi...? Ooooohhhh!". :)

Chiare', non sai che oltre al libro e al dvd c'e' l'asta per la compilation coi brani citati nei post? ;)

Anonimo ha detto...

Che bello scriversi in contemporanea, mi sembra quasi che stai qui...Ma li` c'e` piu` pace di sicuro. E le due signore com'erano:-)?
Della compilation non mi ricordavo, ora che l'hai detto si`. Ma sono piu` per il libro, penso pero` che uno non basta per racchiudere tutta questa VITA, tutto questo mondo. Una collana di libri? che ne dici? C'ho tante idee, quando torni ti faccio una capoccia cosi`. Contento:-)??
Baciiiii!!!
Chiara

Dario ha detto...

Sapessi la capoccia che ti faccio io...
(Milioni, glielo spieghi tu che quella della compilation, dei libri e dei dvd era una battuta?)

Anonimo ha detto...

...non l'avevo capito....:-D
Vabbe`, allora prima ascolto tanto tanto, poi iniziero` a esporti vari progetti che mi frullano per la cabeza...
Ora mi metto un pochino a lavorare...Ti voglio bene!
p.s. se hai intenzione di fare l'alba al computer ci sentiamo piu` tardi...Senno` (quasi) buonanotte.
Chiara

Anonimo ha detto...

se in mezzo alle pecore non arrivano notizie fresche, comunico che as roma batte rel madrid 2 a 1, dopo essere andata sotto all'8° del primo tempo. Grande cuore e carattere, ma del gioco di un tempo si è perso il ricordo.Ma non è che mancano i tuoi sapienti consigli al mister...??
Bella, Faber

mauro ha detto...

Splendido il Post e la foto, ma non è che arrivare dove la Natura, con la sua forza, la fa ancora da padrona ti porta a rendere i tuoi scritti più "estremi", più vicini allo Sturm und Drang....

Anonimo ha detto...

Allora lo scrivi sto libro(anche questa è una battuta, lo so)?!?!? Cmq complimenti sei arrivato alla fine di questa avventura. Già saprai che ieri abbiamo vinto con il real, ma tornerai a Roma per il ritorno? Quanto ti fermi ancora?
Ciao
Paolo da Glasgow

federico ha detto...

ecco, quella foto! m'è venuta tutt'insieme la nostalgia per quel paese cosi lontano ma cosi vicino all'antica essenza dell'uomo.
Poi andare a vela nello stretto di Cook credo sia una delle esperienze più belle che si possano fare.

ps - che Roma, un carattere ed un cinismo che non si ricordavano dai tempi di capello (non in coppa oltretutto)! andare sotto dopo 5 minuti, rischiare di stare 0-2 dopo 15 minuti e non disunirsi mai, la lezione di manchester è ben viva nella testa dei ragazzi e si vede, speriamo in un miracolo al ritorno ma comunque è già bello uscire dall'olimpico vincendo contro il Real! (per la prima volta sono stato allo stadio dal lato tevere.. che stranooooooo)

Anonimo ha detto...

Mmmmhhh, sno le 2:40 di notte...a occhio e croce Dario sta dormendo:-)
Chiara

Anonimo ha detto...

Arrivando a ogni nuova città il viaggiatore ritrova un suo passato che non sapeva più d'avere: l'estraneità di ciò che non sei più o non possiedi più t'aspetta al varco in luoghi estranei e non posseduti. (Calvino)

ooo sia chiaro: il titolo dle libro lo si decide tutti insieme!!!
(...almeno un capitolo lo dedicherai a noi vero?)

:-P

Bacini
Sarah

Massimiliano ha detto...

Oltre a Pippiano,presente ieri sera anche il piccolo Cecio:imbattuto all'Olimpico(me lo sò portato apposta...),all'esordio in Europa s'è presentato con la prima,storica vittoria casalinga della Roma sul Real;secondo il mio disinteressato(?)parere si meriterebbe Madrid,se qualcuno c'ha contatti con villa Pacelli......

Massimiliano ha detto...

Per il resto l'altr'anno,dopo l'andata col Lione(coglione!),ti dissi,caro Dario,che ci sarebbe voluta la Roma migliore per battere quelle "bestie",oggi ti dico che potrebbe non bastare......so forti-forti,Dà! Però,c'è un però,mi rifaccio ai minuti finali,dove la Roma in contropiede poteva fargli male e al fatto che il nostro contropiedista principe(Amantino)non avrà l'opposizione del loro marcatore principe(S.Ramos),oltre al fatto che spero in una crescita generale,soprattutto a livello fisico, di tutti i nostri calciatori(Capitano in primis).Detto questo,per quanto mi riguarda,le partite che ci sono in mezzo ai 14 giorni che mancano da oggi al Real le ponno pure nun giocà! Un saluto Darié

Anonimo ha detto...

Uffa che palle!!! :-)
Ma una volta posso avere il piacere di trovare qualcuno che mi aspetti all'aeroporto dove atterro?
Ma a te che ti cambiano in termini di tempo 300 km piu' a nord? ....per esempio a me un decimo del mio viaggio.....

Dimmi subito se vuoi il meeting point a Tegu con data definitiva (la voglio scritta!) cosi' mi sbrigo a comprare il biglietto ed io ti do l'ora........
.....maronn che voglia di zaino in spalla.....

G&pack

PS: cosa vuoi che ti porti?

Anonimo ha detto...

...a Chiara ammazza quanto parli...dariè me sà che te conviene rimane ancora un pò in giro per il mondo...

Anonimo ha detto...

Si`, e` vero, sono chiaccherona...:-)
Pippia', io direi che a Villa Pacelli dovresti fare richiesta di un abbonamento vitalizio per Cecio. Ultimamente la tua vena canterina ha prodotto qualcosa di nuovo? Prima o poi ci beccheremo allo stadio:-D
Dariu', che fai? vivi la movida notturna di Wellington?
Baciiii!!
Chiara Z.

maila ha detto...

MASSEIIPOETTAAA!!!!
Anvedi Darie'...
Gian...tu hai voglia di zaino in spalla, io vedendo la foto mancava poco mi buttassi nello schermo del pc!!
CHE VOGLIA DI "SIP"!!!
E io ,te e Dario ci capiamo!

maila ha detto...

TODA VIDA!!
Hai ragione,che bestia!
Ma ti ricordi il mio spagnolo...per cui NUN DICO ALTRO!!!

Dario ha detto...

Mauro, come dice un mio amico assorbo tutto perche' non ho personalita'. Sono altamente influenzabile dalla lettura del momento. Germanica, come hai intuito.
Paolo da Glasgow - Stavolta la fine di una coincide con l'inizio di un'altra. Piu' che fermarmi proseguo. E a meno che il ritorno non si gioca a maggio, non credo di tornare in tempo.
Federi' - a me il Tagikistan sembrava piu' vicino all' "antica essenza dell'uomo". Ma e' questione di punti di vista e del fatto che devo far abituare chi immagini all'idea che voglio andare in afghanistan...)
Sarah - "Se una notte di inverno un viaggiatore" l'hanno gia' scelto, vero?
Milioni - Non solo non ho visto neanche questa, in piu' stavolta me la so' proprio dimenticata. Il ritorno non mi dispiacerebbe vederlo (soprattutto per gastemare a dovere Pippiano ;), se qualcuno scopre come e dove trasmettono Real-Roma a Panama...
Gianca' - alla antoniata rispondo che se mi mandi la gia' richiesta lista di libri a tua disposizione, pesco a distanza. Poi due seppie ripiene. L'eventuale resto - guida inclusa, se per allora non ne rimedio una - te lo comunico fra un mesetto. Alla manuata rispondo che se poi a sud c'e' qualcosa che merita, che fai, te lo perdi? ;)
(cmq se arrivi il 4 a San Pedro, l'appuntamento e' a Tegu per la sera stessa o il giorno dopo. Dipende dall'ora dell'atterraggio)
Maila - Oltre al duplex coi Cernetti mi dovrebbe venire in mente altro?

zichichi ha detto...

Credo proprio che a Panama vedere una partita del Real non sia affatto un problema.
Quelle della Roma magari...

maila ha detto...

MA CHE C'ENTRA!!!!Mi riferivo all'ammollo kamarinense in 30cm d'acqua ,accucciati.SIP era l'acronimo che sta per " Sciacquo i p....".Ma non te lo ricordi?Lo dicevamo solo io,Pierpaolo e Giancarlo?? Ma daiiii,davvero??

Anonimo ha detto...

Bé se hai un computer ed una connessione internet il modo per farti vedere la partita ce lo ho (ed è anche legale). Io da qui generalmente me le vedo così.
Però credo che tu non abbiaun pc.
Cmq fammi sapere che ti spiego.
Ciao
Paolo da Glasgow

Anonimo ha detto...

Rotterdam sorride all'Italia: Andreas Seppi elimina Nadal.


L'altoatesino si qualifica per i quarti di finale del torneo olandese grazie al successo in tre set sullo spagnolo, n.2 al mondo. Ora aspetta il vincitore del match tra Verdasco e Söderling.

"E' stato uno dei miei migliori match di sempre perché ho servito davvero bene. Avevo prenotato l'aereo mercoledì sera, poi dopo la vittoria contro Hewitt ho dovuto spostare la prenotazione. A questo punto attenderò per fissare la data del rientro". Domani nei quarti Seppi, che contro Nadal aveva perduto nei due confronti di Davis giocati nel 2005 e 2006, affronterà il vincente della sfida tra Robin Söderling e lo spagnolo Fernando Verdasco. Prima di Seppi, erano riusciti a battere uno dei primi due giocatori del mondo soltanto Corrado Barazzutti (Nastase n° 1 nel 1974), Adriano Panatta (due vole Connors n° 1 nel 1975 e 1977), Gianluca Pozzi (Agassi n° 1 nel 2000 e Rios n° 2 nel 1998), Filippo Volandri (Federer n° 1 a Roma 2007), Claudio Pistolesi (Wilander n° 2 a Montecarlo 1988), Francesco Cancellotti (Wilander n° 2 a Forest Hills 1989) e Andrea Gaudenzi (Thomas Muster n° 2 a Milano 1996). Con questo successo Andreas Seppi entrerà stabilmente tra i primi 40 del mondo migliorando il record stabilito 2 settimane con la vittoria nel challenger di Bergamo.



Ingegnere

Massimiliano ha detto...

Darié,"gastemare":cioè? Chiara-non sò a quale mia ultima "creazione musicale" tu sia rimasta("Il gentiluomo"-"La sudditanza"-"Io penso positivo"?),ma ti dirò che,comunque sia nun te sei persa niente:-( Un vitalizio al Cecio da Villa Pacelli? Allora la sta pé vedé la Roma! Incontrarci allo stadio? Solo Bobo può fare il miracolo:-) Un saluto

Anonimo ha detto...

Cara la mia "centrauntir" (gegeste senza offesa fatti spiegare da Maila che significa)l'ana.....l'ana.....cioe' l'acronimo e' corretto e riporta la mente a momenti di vi"D"a indimenticabili. Cara la mia AZAFATA a tempo perso (bello come titolo per il tuo libro no?), tecnicamente per "mettersi in SIP" non ci si mette accucciati se "NON" in direzione del sole, con le mani sui fianchi, la testa leggermente inclinata in dietro e le gambe divaricate per quel tanto che l'acqua marina, pìeni di pescipecora, ti sfiori gli attributi...........che momenti, che freschezza!!!! Domani vado in spiaggia e lo pratico un po'......ti da invidia?

Besotes
G&urmysunshine

Dario, non fare il verruzzo e mettiti in moto per arrivare il 04.04 a San Pedro Sula. Proxima semana te enviaré listado de los libros disponibles. Le seppie ripiene te le faccio mangiare a Cancun pero' al ristorante giapponese a meno che, e ci sono fortissime chances, nonna Silvana in carne ed ossa te le prepari nel bilocale, diventato "tri" del Maroma.

Dario ha detto...

Paole', il computer non ce l'ho. E per la cronaca ho anche finito la schiuma da barba uzbeka. Conto che assieme al Pampero, nei peggiori bar di Panama (era Caracas, lo so) diano pure Real-Roma.
Pippia', fatti spiegare "gastemare" da G&mungivacca
Maile', all'epoca gli acronimi non sapevamo neanche che erano. E poi io ho sempre parlato con una certa qual classe. Ergo non "I" ma "Le" ;)
G&mipesaercoso: si puo' sapere a che ora atterreresti? Sicuro di saltare Tegu? Stai a studia'? E diventa pure quadrilocale?

Dario ha detto...

Ah... quando me lo dite che a Timor i botti di Capodanno proseguono fino al 10 febbraio?

maila ha detto...

Azafata da 10 anni ,con un volato di 6...E vabbè.Dicono che l'Italia sia a crescita zero e io mi sono impegnata a ripopolarla.Se non è lavoro a tempo pieno anche questo!
Giusto! Mancava il "centrauntir" all'amarcord Kamarinense...
Certo che ti invidio.Qua c'è solo freddo .Che palle!

Anonimo ha detto...

A immaginare il SIP e tutti i godimenti di Kamarina mi viene sempre piu` voglia di venirci quest'estate:-)

Dariu', ieri sera al Milionario (mentre si prepara la cena mi diletto cosi`...ma alle 19:30 l'appuntamento e` coi Simpson:-) c'era una domanda sull'Uluru...io non avevo idea di cosa si trattasse ma il biondo invece ha intuito che si trova in Australia...Tu l'hai visto?

Altra cosa: da un po' di mattine riesco a risentire Aldo Agroppi, grazie ai miei cronici ritardi al lavoro...che invidia. Sole, mare, partitina a carte, passeggiata...un paradiso. Comunque alla fine del collegamento si e` sentita la voce della signora Agroppi che chiedeva tue notizie...Aldo praticamente ti ha paragonato a Rambo:-)
Comunquer dopo ormai quasi 8 mesi (sbaglio nel calcolo?) molti chiedono notizir di tanto in tanto sul tuo viaggio, soprattutto gli ascoltatori della Rassegna stampa mattutina:-) Venerdi`, venerdi`, venerdi` 22 febbraio....!!

baciii!!
Chiara

giancarlo ha detto...

Castà grazie della fiducia ma io ho ormai non sono in grado di spiegare alcunchè. l'altra notte me sò addormentato parlando di bonacina...sarà perchè la tua amica continua a sognarti?

mi auguro che a panama (dove tutti portano il cappelo, no?) avrai di meglio da fare che vedere la Roma prenderne altri 7...

seppi ha battuto il pompato spagnolo.
la virtus ha battuto malaga in eurolega.
barusso ha battuto un rigore.
e tu?

paola ha detto...

bè, se inizi a scavare torni passando dal centro : ) Jack Johnson-Diana Ross 4-0. Ma ci atterri a trovare i moai nella tua destinazione "del futuro"?

per G&pak: è vero, esiste "il richiamo dello zaino": una volta che si è provata l'ebrezza di vagabondare zaino in spalla non se ne può più fare a meno...

ege ha detto...

a parte lo spagnolo maila fa cagare anche in matematica!! Azafata da 10 anni con un volato di 4!! -2 anni a figlio, x 3 figli, a piacenza una volta faceva -6! 10 - 6= 4... uno scandalo dell'aereonautica civile...

poi lasciamo stare il blog di maila.. soprattutto perchè non sono ancora riuscito a trovare una tastiera che regga la pressione delle sue ditate e quindi devo ridurre al minimo i suoi accessi al PC..

Christopher McCandless ha detto...

"Una volta che si è provata l'ebrezza di vagabondare zaino in spalla non se ne può più fare a meno..."
Sono d'accordo.

Anonimo ha detto...

...èèhh già! credo proprio che qualcuno l'abbia già utilizzato...

Fantastico, dal Hindukush alla valle del Panshir...ao però nun me fa sta preoccupata! ;-)
Sh

Dario ha detto...

"...c'era una domanda sull'Uluru...io non avevo idea di cosa si trattasse ma il biondo invece ha intuito che si trova in Australia...Tu l'hai visto?"
(pensiero mio: voja de legge er blog saltame sempre violentemente addosso)

I Simpson alle 19.30? A sto punto potevano metterli direttamente al posto del tg.
p.s. in realta' i botti a dili non c'erano.

Anonimo ha detto...

gastemare: inveire, mandare a quel paese con parole poco ortodosse e gesti eloquenti........

G&Sapere.ba