domenica 23 maggio 2010

Uno, nessuno e centomila

Nel frattempo ho fatto l'autore televisivo, nel senso che ho firmato I Miti del Foro - quattordici puntate sulla storia degli Internazionali di tennis - e uno speciale in quattro episodi sulla finale di Fed Cup. Nel frattempo ho collaborato ad una collana di 16 dvd della Gazzetta sui 300 luoghi da vedere nella Terra, ma lì ho lasciato il timone dopo essermi sentito dire che dovevo scrivere: "l'orto botanico di Padova rappresenta la culla della civiltà occidentale". Nel frattempo l'idea più ambiziosa - percorrere via terra la strada tra Roma e Johannesburg con un pallone come amico e un cameraman come accessorio, centrifugare 'Overland', 'Sfide', 'Ulisse' e 'Turisti per caso' per raccontare l'Africa e i Mondiali di calcio, ha ricevuto plausi sparsi da Rai, Sky e compagnia bella e ha reperito fondi sufficienti per comprare una Lamborghini Diablo. Ma alla fine per qualche motivo è saltata. Nel frattempo ho fatto l'emiciclo dei paesi arabi, dallo Yemen al Marocco, passando per l'Algeria e per l'ambasciata libica, ho guidato un migliaio di turisti a San Pietro, ho ricevuto forme di petting più o meno intense da Mediaset, TeleRoma56 e Rainews 24, ho risposto picche alle avances di un paio di quotidiani, ho fatto 97 telecronache per Dahlia Tv e SuperTennis e soprattutto ho pianificato un matrimonio a Melbourne. Il mio.
Ma nel frattempo mi sono tenuto alla larga dalla radio. L'ho spenta il 31 agosto (nel frattempo è arrivato, Fioranelli?) e da allora gli unici contatti si sono limitati al recupero crediti. Dalla prossima settimana, però, tra una cosa e l'altra ricomincio. Fra l'altro da dove ero partito, una quindicina di anni fa. A Power Station. Negli studi mi ha accolto Consuelo, genovese e genoana, che lì è entrata come donna delle pulizie e ora fa di tutto. E' lei che offre cortesemente da bere agli ospiti, è lei che se serve sostituisce i fonici, è lei che fa l'agente pubblicitario (trovando uno sponsor al giorno, dice) ed è lei che conduce saltuariamente il programma serale. Quando sull'avambraccio braccio destro le ho intravisto una celtica le stavo per chiederle se per caso avesse antenati dalle parti di Kilkenny, alché l'occhio mi è caduto sul sinistro, sul quale con pungente sarcasmo politico s'è fatta tatuare venti centrimetri di scucchia del Duce. Sul display del cellulare ha entrambe. "Certo che hai una bella fortuna - mi ha detto illustrandomi il palinsesto della radio - a fare trasmissione alle 14, dopo 'I Figli della Lupa'. Non sai quanti fans hanno Patrizio Petruzzi, Alessandro Grassetti e Fabio Parrotto. Li seguono dappertutto. Che traino... proprio una bella fortuna". Mai dubitato.

81 commenti:

Maximilianus ha detto...

Al di là dell'ironia spicciola da cangurotto... potevi anche dire in che bel programma radiofonico sei stato catapultato anche se controvoglia, mio caro testa di nocciolina....

Dario ha detto...

Allora... sono stato catapultato controvoglia e controcapacità in un programma con un titolo improponibile ('L'Università del calcio' o qualcosa del genere) dei compari di dubbia fama (Oddi Francesco) e onestà (Riccardi Tiziano) che per di più pagano il peccato originale di essere stati indicati da me. Si va in onda dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 17 sui 100.5 (almeno credo) di Power Station. E il parco opinionisti va da Mughini a Pizzul, praticamente il circolo anziani di villa Leopardi.
Come autopromozione mi sembra efficace :)

AleRoma55 ha detto...

Vado subito a comprare un paio di batterie AA per poter ridare vita alla mia radiolina muta dallo scorso agosto.
AleRoma55

Anonimo ha detto...

Grande Dariooooo... Finalmente di nuovo in radio!!! Certo in quell'orario c'ho il mio preferito di retesport, cacchio!!!
Ma inizi oggi?

Alessandro

federico ha detto...

a parte tutto... cosi al volo... su 100.5 io ho voxon radio!! è normale?
vabbè torno a lavorare, se avete notizie diverse...
ps - in bocca al lupo

Anonimo ha detto...

Anch'io ho Voxson Vintage Radio su 100.5... Dariooooo... Come facciamo a sentirti???

Alessandro

Anonimo ha detto...

A DARIE' GIA' SEI SULL'HOME PAGE DELLA RADIO SOTTO "POWER CONDUTTORI"...O NON SEI TU? BOH CHI TI RICONOSCE PIU'ORAMAI?
CON AFFETTO
ALEX68

Anonimo ha detto...

Evvai!!!
Ti si riascolta in radio.
Olè
:-)

Stefania

p.s. Mughini e il suo Lazio in B...
e so' soddisfazioni,no? ;-)

mauro ha detto...

Certo che non potevi scegliere compagnia migliore.....ma vattene a Parigi, lì si che, in questa settimana e non solo, è un bel vedere....:-)

Dario ha detto...

Alex-sessanto', non so per chi tu mi abbia preso, ma sappi che nonostante il logorio della vita moderna non mi sono ancora ridotto così: non figuro fra i power (...) conduttori.
Crepi, Federi'. Grazie!
Alessa', quando dicevo che non accendo la radio dal 31 agosto non giocavo mica a fare l'iperbolico. Davvero conosco solo la frequenza che vedo sul sito e sui pannelli attorno a Consuelo. Se poi si sente solo tra piazzale Flaminio e ponte Duca d'Aosta lo sai che non ti perdi un granché.
Quanto alla mia presenza - AleRo' - per ora interverrò in modo mooolto sporadico. Dalla prossima almeno tre volte a settimana: in linea di massima i martedì, i mercoledì e i giovedì più un paio di lunedì, quello di Italia-Paraguay (il 14) e quello che segue N.Zelanda-Italia (il 21) e il venerdì dopo Italia-Slovacchia (il 25). Tanto per parlare anche di calcio e non solo di fuffa :)
Stefa', grandissime soddisfazioni. Ma mai quanto farsi cucinare da lui la 'sua' carbonara. Che poi gli dico così perché Mughini ne va fiero e i matti vanno assecondati :)

Dario ha detto...

Mauré, a Parigi sono stato dodici volte, la metà delle quali male accompagnato... E poi non vorrei che se Nadal vince a mani basse qualcuno se la prendesse con me.

Anonimo ha detto...

tra le tante cose che fa consuelo....vabbè lasciamo perdere.
capisco che non essendo libere le tre scimmiette abbiano scelto voi ma addirittura farvi parlare...oddio francesco grugnirà a cadenza regolare tizzi sospirerà d'amore per zuccherino serena te parlerai degli internazionali di timbuctu...una trasmissione da pippa complimenti.
io su 100.5 segnali di sumo programma semiserio sulle diete nei paesi orientali...ve ce vedo bene...non muoia l'onanismo.
ps potrei fare l'opinionista o sotto gli 80 anni non li prendete?
il banale

Anonimo ha detto...

mo vado a controllare cosa trasmette la mia radio su 100.5 (anche se penso che hai dato una frequenza a caso tanto per depistare)

paolo

l'addettostampa... ha detto...

ti faccio i migliori auguri... ma santoddio, radio caracalla international era satura?

Anonimo ha detto...

"Mauré, a Parigi sono stato dodici volte, la metà delle quali male accompagnato... E poi non vorrei che se Nadal vince a mani basse qualcuno se la prendesse con me."

Esattamente! :-D

Scherzo Dariè...però se non ti muovi è meglio!

In bocca al lupo per la nuova avventura! Invidioso di tutti i tuoi ascoltatori perchè da qui è difficile prendere quella frequenza....

Un abbraccio sincero!

Ingegnere

Anonimo ha detto...

Dario non ti si senteeeee... Eppure sto in zona prati!!! Che sfiga!
Possibile che power station si sente sol da piazzale flaminio e ponte duca d'aosta???
Dai informati meglio e facci sapere!

Alessandro

Anonimo ha detto...

TRANQUILLI STIAMO LAVORANDO SUL SEGNALE 100.5 Fm tra poco potrete sentire Dario in tutto il suo splendore per tutta Roma.
Contenti VOI!!!!!

Anonimo ha detto...

TRANQUILLI STIAMO LAVORANDO SUL SEGNALE 100.5 Fm tra poco potrete sentire Dario in tutto il suo splendore per tutta Roma.
Contenti VOI!!!!!

Dario ha detto...

Paole', se hai sentito me, Oddi e Riccardi con Giovanni Galli, Picchio De Sisti, Ottavio Bianchi e Tarzan Annoni era lei, altrimenti non so.
Alessa', dicono che stanno lavorando al potenziamento del segnale. Credo rientri fra le riforme del governo del fare.
E comunque lo streaming funziona, Simo' :)
Bana', se un giorno telefoni ti facciamo anche parlare.
Bobbi', ha chiamato radio Zama Sound e altre quattro più radicate nel territorio, come la Lega. Ma a questa è l'unica a cui mi sono sentito di rispondere: "Oggi ci sono - a settembre non lo so - a novembre parto per l'Australia - e l'anno prossimo non so se torno" :)

Anna52 ha detto...

Darioooooooooooooo!!!!!!!!!!!E io come faccio ad ascoltarti......vivo in provincia di Roma......Già so triste di vivere in esilio....Adesso sono disperataaaaaaaaaaa!!!!!1Comunque sono felicissima per te,in bocca al lupo,nel frattempo ti seguo tramite il tuo blog.Con affetto infinito Anna

Marco100 ha detto...

grande Dario!!

http://www.livestream.com/power_station

AleRoma55 ha detto...

La radiolina, che dopo la sostituzione delle batterie l'ho puntata su 100.5, riproduce magicamente la tua voce. Sei passato da un Aldo (Agroppi) a un altro (Maldera) anche se i duetti col precedente rimangono pezzi irripetibili.
Un abbraccione
AleRoma55

federico ha detto...

oggi sono passato davanti all'olimpico e per circa 10 minuti ti ho sentito... incredibbbbile :)

Anonimo ha detto...

secondo me radio romina power station si sente solo a cellino sammarco (che non è una liason tra il presidente del cagliari e il giocatore dell'udinese)....troppo buoni....ma mi presenti come opinionista o come barbone dell'etere?
ilbanale

AleRoma55 ha detto...

Un anno fa avevo messo la sveglia per essere il primo ad inviarti gli auguri in radio. Quest'anno l'ho presa più comoda. Tanti auguri (repetita iuvant).
AleRoma55

mauro ha detto...

Sul Blog arrivo secondo....
TANTI AUGURI!!!!
e cmq il buon Roger non mi sembra, quest'anno, in grado di fermare il Nadal da grande slam sul rosso....

Andrea ha detto...

La "mitologia contemporanea", mio caro "powerato" è sacra arte dell'uomo nulla-moderno, ma tu amico mio, ne sei davvero artefice indiscusso, sfigato????
Per quanto riguarda Melbourne e i fiori d'arancio, quando pensi di impollinare???
No perchè io sulla strada mi sono imbattutto nell'impossibile, e porta proprio li, tra un paio di mesi magri, visti i fondi a mia disposizione, ti posso scroccare un clamidosauro al gratin???
Io, TEKURO, comunque ti saluto, e ti faccio gli auguri per tutto, pure per le ramificazioni della signora di cui sopra...good luck :-)
new power station, one nation one sfascion...inside!
I'm really bastard, I know :-)
con il cuore
Andrea

Anonimo ha detto...

finalmente dopo 10 giorni di isolamento torno in rete e mi trovo il tuo post...
bene, almeno da lunedì (cioè domani) ho qualcosa da ascoltare mentre lavoro. Visto che sto facendo molto tardi al lavoro non potresti trattenerti almeno fino alle 20 alla radio? così mi fai compagnia. Al lavoro mi hanno filtrato anche il tuo blog, non riesco a entrare.
domani provo la frequenza...

baci a tutti

Chiara

Anonimo ha detto...

Colpevolmente in ritardo e senza neanche una scusa degna di questo nome: TANTI AUGURI in ritardissimo!

Ingegnere

pippiano ha detto...

Ah,sei tornato...devo assolutamente avvertire la vecchietta(quella che rinunciava alle 2 frequenze per seguire te e Aldo)
P.S.Non vedo l'ora di mandare un sms di "stima" ad Ottavio Bianchi...:D
P.P.S. Auguri di Buon Compleanno per quest'anno(sto in ritardo di 5gg)e per il prossimo(sto in anticipo di 360 :D)....mo' viemme a dì quarche cosa!!

Dario ha detto...

Maure', facile profeta fosti. E zitto zitto quell'altro si avvicina al suo settimo Slam a 25 anni...
Andre', io impollino il 30 dicembre, ma non so se riesci a reggere tutto 'sto tempo in un Paese civile. Io non ce la farei mica.
Grazie Federi', mille grazie AleRo'...
No worries, Ingegné. C'è chi si spaccia per mio fratello e se ne deve ancora accorgere ;)
Pippia', non mi riferivo a te... Comunque stavolta cronometro quanto ci metti a mandare l'sms per Oddi: "Francé, sei il numero uno STAC-CA-TO".
Zucchi' negativo: dalle 17 alle 20 faccio la maschera in un cinema per adulti. E' lì che incontro il Banale.

Andrea ha detto...

Hai detto bene, paese civile? gia' mi stranisco in Asia ormai...
ma poi il 30 dicembre che data e'???
ummm...dobbiamo cambiarla d'accordo :-D
in base alle mie approfondite pianificazioni dovrei essere gia' li oggi,ma...credo arrivero'in agosto e forse mi fermo qualche mese per incrementare le mie inesistenti finanze, sempre che non venga espulso prima...probabile tu abbia un ospite in piu':0
un abbraccio ;-)

Anonimo ha detto...

Auguri con colevole ritardo (per quanto tu li fai a tutti i tuoi blogger? :-P)
E la Schiavone in finale al Roland Garros!
B&A a todos
;-)

Stefania

federico ha detto...

considera che quest'anno il viaggio transcontinentale sarà proprio in Australia e, all'incirca, dal 20 dicembre al 6 gennaio...
non dico l'invito al matrimonio, ma almeno un po' di consigli di viaggio mi farebbero comodo per pianificare il tutto. Di sicuro i biglietti li prenderò prima dell'estate per risparmiare!!

AleRoma55 ha detto...

Salve a tutti,
terminate le fatiche di campionato tra scaramanzie, riti e superstizioni varie (non degne di creature razionali) che non hanno prodotto il risultato sognato, faccio un bilancio della mia “attività” di lettore che ho portato avanti parallelamente a quella di tifoso. Questo il resoconto da inizio anno: Anna Karenina (Lev Nikolaevic Tolstoj), La banalità del bene (Enrico Deaglio), Febbre a 90’ (Nick Hornby), Gomorra (Roberto Saviano), Stella del mattino (Wu Ming 4), Passaggio in India (Edward Morgan Forster), (La) Roma, una vita (Fulvio Stinchelli), Latinoamericana (Ernesto Guevara) e Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte (Mark Haddon) in corso.
Ho appena acquistato L’impero di Cindia di Federico Rampini. Qualcuno di voi l’ha letto?
P.S. Comunque le sere di Roma Samp e finale di coppa Italia non ho avuto la forza di leggere nonostante abbia preso sonno molto, molto, molto tardi :-(

AleRoma55

sarah ha detto...

...e...nel frattempo un abbraccio grande!!!

;)

Sarah

Anonimo ha detto...

Non riesco proprio a sentirti in streaming.....sei sicuro che funzioni?

Ma della Schiavone ne vogliamo parlare? C'è una cosa che mi fa un pò rabbia però: mai stata pubblicizzata, mai stata in copertina e adesso tutti a dire che è sempre stata la migliore, sempre stata qui, sempre stata là....boh, sarò io che so strano!

A proposito:

Nessuno cerca un ingegnere elettronico di 34 anni di belle speranze?

Un abbraccio a tutti


Ingegnere

Dario ha detto...

Auguri, Albe'

María José ha detto...

Hola! como estas? estuvimos en mayo visitandote en el Vaticano donde nos ofreciste la mejor visita guiada del viaje! Me encanta lo que he visto de tu blog, lo leere detenidamente.
Un abrazo desde Uruguay, Sudamérica y te esperamos por estos lares, ya que de andar no tienes pereza :-)

por acá anda una foto de nuestro grupo contigo, no encontré tu mail en el blog pero si lo encuentro luego te la envío!

Armando De Razza ha detto...

incredibile!
pure le vaticanettes ora......
sciupafemmine

mauro ha detto...

Mi sa che il "Nostro", in queste condizioni, neanche Wimbledon si porterà a casa.......giustamente impollini quando lì è estate...festa in spiaggia, che invidia.....:-)

Dario ha detto...

Archite', alla prossima pizza discutiamo di consigli di viaggio australiani e di inviti per capodanni in spiaggia a Melbourne (Maure', qui non stiamo mica a pettina' le bambole...)

Simo', non mi stupisco neanche più dell'invito a Porta a Porta per parlare dell'eccellenza del made in Italy, del ponte sullo Stretto e di Cogne. Comunque un ingegnere 34enne di belle speranze non se lo fila nessuno, ma se fosse di bella presenza potrebbe rifugiarsi da Maria De Filippi.

Grazie, Sarah :)

AleRo', lo leggo appena metto piede nello Sri Lanka. Pensavo di farlo ad agosto, invece è rimandato a novembre. Causa radio e Mondiali, giugno si è trasformato in un'overdose letteral-pallonara. 'Splendori e miserie del gioco del calcio' di Galeano e 'Quel Roma-Liverpool di un mercoledì da cani' di Graziani sono andati, 'La prima guerra del football' di Kapuscinski sta andando, 'Il sogno di futbolandia' di Valdano e 'Futbol' di Soriano andranno presto. 'Francesco' di Cagnucci un giorno...

Maria José, el correo se encuentra bajo del mapa 'Been there, done that'. Si no lo encuentras, escribeme a darionair@gmail.com

Arma', fra 6 milioni di visitatrici qualche astigmatica ce sta sempre.

Luca ha detto...

Funzionerà stavolta?

Luca ha detto...

ooooooh finalmente sono di nuovo in grado di scrivere commenti.
E' finito il boicottaggio.

Detto ciò, non ho nulla da dire attualmente, tranne "certo certo".


Onnis

Luca ha detto...

...e che "futbol" di Soriano l'ho letto pure io dal basso della mia ignoranzità.

Onnis

Dario ha detto...

Quando mai hai avuto qualcosa da dire, Luché?

Anonimo ha detto...

..IL "NOSTRO" STA A PIGLIA' PIZZE PURE SULL'ERBA INGLESE DA TAL 'FALLA' ANONIMO COLOMBIANO..MHHH..DARIO CHE DICI ? TROPPO PRESTO PER DECRETARNE LA FAMOSA IPERBOLE SULLA PARABOLA DISCENDENTE ? (SCUSA L'IDIOZIA...)
ALE68

Anonimo ha detto...

"La tavola fiamminga" Arturo Perez Reverte........un libro elegante.

Ingegnere

Luca ha detto...

Pensa se dovevi commentare Isner - Mahut...

Onnis

Anonimo ha detto...

Dario io continuo a non prendere POwer Station sui 100.50... Non si può potenziare il segnale cacchioooo???

Alessandro

Anonimo ha detto...

....e così non solo devo subire un altro mese in Polonia, non solo mi devo sentire addosso gli sguardi ironici di sti 4 ricchiappati, non solo devo sentirmi dire che sono il solito romanista che rimpiange i SUOI giocatori, ma perdiamo con la slovacchia e arriviamo ultimi nel girone. Indovinate un pò di che nazionalità è il marito della mia padrona di casa a Danzica? Si, slovacco.....

Grazie Lippi....'cci tua

Ingegnere

Andrea ha detto...

...e de tutta casta itaglia...
quanno me scrivi essere occupato?? te sei scordato dell'adepto in giro per il mondo?????
il brodo (te kurokorca)
cià :-D

federico ha detto...

oh!!
alla fine ha vinto Ilsner!!!
:-)

pippiano ha detto...

Gli sms di Vuvuzelas66,le fantastiche composizioni del cantautore Mr.Morris...i neologismi del ex-calciatore di tutte le squadre del mondo Aldo Serena,questo e molto altro ancora in esclusiva su Power Station 100.5....embè,invece d'esse' contenti dello scampato pericolo,ve lamentate pure della debolezza del segnale?!?!?! :D

Dario ha detto...

Ale68, il nostro c'ha troppo da fare con le pappette e i ruttini per pote' pensare al tennis. O forse e' la Gillette che porta sfiga.
Luche', Isner l'ho commentato a gennaio tre notti di fila. E grazie al fuso orario di Auckland l'ho commentato fino alle 5am. E poi sempre meglio 11 ore di Wimbledon che le semifinali e la finale del challenger di Reggio Emilia: domani alle 18.30 e alle 21, domenica alle 17.30.
Alessa', ti stai perdendo anche le mie cravatte (c'e' la webcam...) e i grugniti di Oddi. E poi visto che l'editore ci consente di usare nientemeno che il te-le-fo-no, un giorno si riesce anche ad intervistare un giorno Damiano Tommasi, uno Serse Cosmi, uno Gianni Rivera...
Teku', non riesco neanche a scrivere il testo delle partecipazioni.
Ingegne', digli che ci siamo dati tutti al tennis e che domani la Errani rifa' i connotati alla Radwanska. Che poi non e' vero ma loro non lo sapranno mai :)

bobo ha detto...

dall'eur non vi si sente manco col satellite... ma non so se è una grossa perdita

Dario ha detto...

Fai te :)
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-06-30/cesare-maldini-cassano-minestrone-192446.shtml?uuid=AYx4Jl3B

Anonimo ha detto...

Dà,

lo streaming continua a non funzionare! O dici che è la connessione polacca?

Meno male che il 31 luglio torno definitivamente a Roma! Ma ad Agosto sei in trasmissione??? ;-)

Anche perchè se non ricordo male...."Settembre, andiamo, è tempo di migrare....", no?


Ingegnere

Anonimo ha detto...

Ti ho seguito per tanto tempo a Retesport e con dispiacere ho appreso la fine del vostro rapporto. Seguo il tuo blog di tanto in tanto, un grande in bocca al lupo per la tua carriera.
Baldo.

federico ha detto...

l'altro ieri ero miracolosamente a studio e sono riuscito a vederti per una mezz'ora :)
carino in giacca!! ma guardi sempre verso la webcam? non ti viene il torcicollo?

Dario ha detto...

Federi', se guardo verso la webcam non riesco a schivare i colpi di Oddi, che permaloso com'è prima o poi mi stacca un braccio.
Ingegne', ad agosto si va in Libia e a settembre si prova a sconfinare in Niger. Ma se i tuareg non depongono le armi si torna indietro, ché poi si comincia a migrare a novembre.
Oggi commento Croazia-Serbia di Coppa Davis, altro che Spagna-Olanda.
Pizzata il 18?

federico ha detto...

fatemi sapere a breve della pizzata, perchè vorrei andare in sardegna, in caso rinuncio alla domenica e torno appositamente per vedere le vostre belle facce :-)

Luca ha detto...

No, il 18 ho il concerto di Nutini.

(vai col tap-in Dario, questo è un assist che manco Totti...)

Onnis

Dario ha detto...

Mo' Nutini chi cazz'è?

p.s. venerdì sera sono stato invitato ad un dibattito sul viaggio condotto dalla Bonfanti sul lungotevere e trasmesso in diretta da centrosuono sport...

Luca ha detto...

Che ignoranzità.

Senti qui e rifatte l'orecchie:
http://www.youtube.com/watch?v=ffJ8xcfqOX0

Onnis

Dario ha detto...

Non so se è peggio la manica abbassata per far intravedere il tatuaggio o il braccialetto Valtur. Dopo avergli fatto i complimenti per la voce digli che può anche aprirli, gli occhi.

Anonimo ha detto...

Dario, leggo da un intervista del grande Gianni Clerici su Repubblica sui suoi prossimi 80 anni..."So che sta lavorando a un nuovo romanzo"...
"Ha come sfondo l'Australia. Ma non so ancora se lo finirò o se sarà uno di quelli destinati al caminetto. Comunque sto tentando di portare a termine una storia su un paese straordinario, macchiato dal peggiore genocidio, insieme a quello perpetrato contro gli ebrei: quello praticato sui poveri aborigeni. Non dimentichiamo che i primi inglesi a sbarcare su quelle rive fatali furono galeotti"....TU NON C'ENTRI NIENTE VERO??? :-))))))
Ale68

Dario ha detto...

Ale, nelle librerie italiane girano due volumetti sulla storia dell'Australia che messi insieme fanno 250 pagine scarse.
Nella prossima vita faccio lo storico dell'Australia oppure scrivo un libro come il buon Gianni.
Il quale è sempre disponibile a scrivere la prefazione di un mio eventuale libro di viaggio anche se sostiene che i racconti del blog siano troppo personali e non freghino a nessuno :)

AleRoma55 ha detto...

Forse sembrerà blasfemo contraddire il mito Clerici, ma sto leggendo La polvere del Messico di Pino Cacucci dopo aver letto Patagonia Express di Luis Sepulveda, due raccolte di esperienze di viaggio. Ritengo che gli appunti del blog, riveduti e corretti, non hanno niente da invidiare ai due suddetti libri. I racconti del blog erano volutamente troppo personali ma facilmente “spersonalizzabili” e hanno suscitato interesse ad un gran numero di visitatori del sito.
p.s. credo di essere abbastanza obiettivo ma non sempre mi riesce se si parla del Capitano o di Dario ^_^

AleRoma55

Dario ha detto...

Diciamo che come critica astratta ci sta, ma trattandosi del blogghetto mio e soprattutto venendo formulata da chi scrive sempre in prima persona su un quotidiano nazionale fa involontariamente ride'...
p.s. vedo che fai belle amicizie ;)
p.p.s. con oggi la radio va in vacanza almeno fino alla Supercoppa. Mi rimangono solo le telecronache di Istanbul (con la Schiavone in campo e la Farina al microfono) e poi fra una settimana si va a fare una visitina al colonnello Muhammar.

Andrea ha detto...

A dire il vero... il blog non è in prima persona, in realtà è un racconto immaginario solato ad uno sciamano hippy della stazione tiburtina con l'aggiunta di foto di dubbia qualità manipolate con il photoshop...lo so Dario, scusa ma era ora che qualcuno lo dicesse :-D
Anche perchè se fosse tutto vero, MI DIRESTI COME MINC...DEVO FARE PER AVERE IL VISTO INDONESIANO DI 2 MESI SENZA PRENOTAZIONE AEREA!!!!
c'hai avuto raccomandazioni all'ambaciata di K.L. vero???
LE VOGLIO PURE IOOOOOOOOOOOOOO!!!

Certo che se non ti scrivo io :-(
"incitato" e abbandonato.
Andrea, un uomo felice :-DDDD

Dario ha detto...

In gergo si chiama gioco delle tre carte, Andre'. E' l'unica cosa che ho subìto sulla mia pelle a via Sannio, ho imparato a far a mia volta a Bishkek e ho rifilato a Kuala Lumpur. E altrove.
All'ambasciata la buttai in caciara, dando tre versioni diverse della storia finché non incrociai sulle scalette di ferro un ufficiale disposto a scarabocchiarmi qualcosa su un foglietto. Poi con quella nota inoltrai la richiesta. Fino al ritiro del visto non ero sicuro che me lo dessero di 60 giorni. Era firmato da tal Bambang Widodo ma arrivato a Batam non me lo contestò nessuno :)

Anonimo ha detto...

Io da quando non ascolto più la radio sono rinato.Voglio l'editto di chiusura delle radio romane.

Luca

Dario ha detto...

Dillo a Zucchina, Luché. Un'oretta fa stava stirando con l'orecchio appiccicato alla radio per seguire il sorteggio del calendario della serie A. E casualmente ha pescato una telefonata di Pippiano...

Anonimo ha detto...

ho capito...ma una povera donna mentre stira cumuli di panni ha anche bisogno di distrarsi un po',no? E' stata una scelta dettata dalla necessità...volevo sapere e non ho sky, quindi... Vabbè, faccio mea culpa e forse ti vengo a prendere in aeroporto, può bastare?
Mentre ascoltavo, hanno preso 2-3 telefonate, non di più, e una era di Pippiano, confermo.
p.s. Dariu', il 14 siamo di ritorno, ce la potremmo fare ma te lo confermo via mail...la vedrai la mail in Libia?

Baci e buon viaggio

Chiara

p.s. AleRoma, un abbraccio a te e Marghe...io sto con te su Dario. E grazie per i consigli di lettura, ne faccio tesoro:-)

Anonimo ha detto...

Signori e signore....rullo di tamburi.....il 31 Luglio finisco la mia missione a Danzica e torno a Roma. Ora: dopo una notevole quantità di chissenefrega, una notevole quantità di ma che ce frega ma che ce importa....direi che fra il rientro (di Dario dalla Libia) e la partenza (di Dario per l'Australia) una cenetta ci potrebbe stare, no???

Volevo ringraziare voi tutti. Nonostante con molti di voi non ci conosciamo il blog di Dario è stato in questo anno un buon approdo quando la nostalgia, lo stress e la voglia di mollare tutto stava prendendo il sopravvento. E, forse, più di tutti IlBanale stavolta sa di cosa sto parlando...

Un abbraccio a tutti....

Ingegnere

Luca ha detto...

Noto notevole nostaglia nelle nuove note.

Deduco dipenda dalla demotivazione derivante dalla dipartita di Dario...

Chiedo cortesemente che ciò cambi con celerità.

Auspico anzichenò ad avere aggiuntiva allegria, agognando ansiosamente aiuto all'autore.


Onnis

Dario ha detto...

Ingegne', di chissenefrega non me n'è uscito neanche uno, ma visto che non so ancora se alla Libia seguirà il Niger rimanderei la pizza ai primissimi di ottobre, quando tu ti sarai già pentito di essere tornato e Giordana si sarà già pentita di aver sposato Onnis.
AleRo', lo so ma fa comunque una certa impressione... Mentre temo che l'ispirazione per il libro potrei ricavarla solo dal movimento. Quindi o quando mi trasferisco comincio a correre come Forrest oppure devo aspettare di intraprendere il periplo dell'Africa, per il quale verrò autorizzato solo se Jessica dovesse rimanere incinta. Ma tu ce li vedi i pur mentalmente apertissimi melbourniani che lasciano il genero italico sparire per una quarantina di settimane in una circostanza del genere?

p.s. Chiare', mi sa che abbiamo due idee opposte del concetto di 'necessità' ;)

pippiano ha detto...

Capisco che il desiderio dei miei sostenitori di ascoltarmi nell'etere romano sia difficilmente arginabile...ma dovranno aspettare la nuova stagione radiofonica(o anche no...) per ascoltare le mie cazzate uscire dai loro diffusori...non chiamo una radio dal 30 dicembre scorso!
Un abbraccio,Chiare':-)
P.S. Ho fatto la conoscenza di un tuo sedicente collega di radio(Power station)che nella vita fa l'esattore in Equitalia,Darie'. Mi ha detto delle cose...poi te racconto...
Saluti ;-)

Dario ha detto...

Il sedicente collega aveva la responsabilità di alzare i cursori di Antonio Maggiora Vergano, Pippia'. Quando non finiva in stato catalettico li abbassava pure. Per cui mi sa che la maggior parte di quelle 'cose' relative alla grande famiglia dell'unica voce libera del popolo giallorosso le conosco già ;)

xl pharmacy ha detto...

il blog non è in prima persona, in realtà è un racconto immaginario solato ad uno sciamano hippy della stazione tiburtina con l'aggiunta di foto di dubbia qualità.