lunedì 25 gennaio 2010

Marrakech Express


Pubblicata nuova gallery: Marocco 2010
Pubblicati due videini marocchini: WMNA - Episode 17 e DARIOTUBE - Il banjo del capitano

98 commenti:

Dario ha detto...

... mentre a Fez, in un bar strapieno di aficionados maghrebini delle franchigie iberiche, un irsuto italiano chiedeva umilmente notizie sul derby di Milano scoprendo con sua somma sorpresa che l'anticipo era viceversa Juve-Roma e che il punteggio a mezz'ora dalla fine era di 1-0 per quella che il commentatore arabo si ostinava a chiamare 'La fidanzata d'Italia'. Il suddetto irsuto si opponeva al volere della maggioranza e imponeva la visione della disfida torinese, spingendo la folla berbero-nomade a sostener la Roma finché, sul punteggio di 1-1, un ubriacone (tosto trovarne nei Paesi musulmani, eppure c'è chi riesce sempre laddove la fantasia umana non puote) si impossessava del controllo remoto e cambiava canale su un qualsiasi Espanyol-Mallorca decidendosi a mollare la presa solo quando convinto da un par di scapaccioni del padrone della bottega, a 3 minuti dal fischio di chiusura del signor - credo Tagliavento (rigori pro-Roma a Torino? E che è la Befana?)quando Manninger (Buffon che fine ha fatto? Perché Totti non ha la fascia? E la Juve con che cacchio di schema gioca?) vedeva sfilare la capocciatina di Riise.
Ora... essendo riuscito a vedere tutto il derby nello Yemen e la mezz'oretta buona di Juve-Roma in Marocco, se qualcuno mi finanzia le trasferte io per la causa mi faccio volentieri il tour da Algeri a Mazar-i-Sharif.

Anonimo ha detto...

Ciao dario, ti acoltavo sempre con piacere la mattina su Retesport. Volevo sapere se lavoravi in qualche altra radio.
Un abbraccio
Massimiliano la guardia giurata

Anonimo ha detto...

ambè,
io la parte mia la metto...
altroché

bobo

giancarlo ha detto...

a bè pure io, ce mancherebbe. ma lo faccio per il sommo bene di castaldo, mica pè la roma...

p.s. la giuve gioca cò lo schema danette_danone...troppo buuuono!

Anonimo ha detto...

Bellino il tipo nella foto....ma l'ha scattata la cangurotta?
xP

Stefania

p.s. se serve contribuisco anch'io, ma solo perchè mi piacciono la foto che fai, eh?
;-)

AleRoma55 ha detto...

Aderisco anch’io così unisco l’utile al dilettevole. Indovina, tra le vittorie della Roma e i racconti e foto del tour da Algeri a Mazar-i-Sharif, cosa considero utile e cosa dilettevole.

p.s. Dariè, fai attenzione che ti partono involontarie telefonate. Un paio di volte mi sono arrivate tue chiamate al mio cell. quando rispondo non sento la tua voce ma solo frastuoni.

Un saluto a tutti
AleRoma55

Barbara ha detto...

mi manchi tanto la mattina alla radio, anche io amo viaggiare e seguo volentieri le tue tracce nel mondo...ma a quando una mostra fotografica? piuttosto..sto programmando un viaggio in rajastan ad ottobre...suggerimenti?
bibi

Dario ha detto...

Il Rajasthan è meraviglioso senza ombre, Barbara. Sarà perché è un'India piena di sole e spazi aperti e risulta mooolto meno opprimente di buona parte del resto del Paese... Jaisalmer, i suoi templi giainisti, le sue dune (e le sue tempeste di sabbia...), Pushkar, il suo specchio d'acqua e la sua fiera dei cammelli - quando c'è - sono tutte perle, tutti unicum. Anche Jaipur e Jodhpur meritano. Buon divertimento!
La mostra seguirà il libro di un'incollatura ;)

AleRo', da uno come me mica ti aspetterai un cellulare col blocca-tastiera :)

Ingegne', mo' chi glielo dice a Roger che la differenza fra le 10 finali consecutive negli Slam PRIMA di Melbourne 2008 e le otto consecutive DOPO Melbourne 2008 è una e una sola? :)

Anonimo ha detto...

Per caso la differenza è che a Melbourne 2008 c'eri tu???

p.s. mi rispondi al cellulare?

Chiara

federico ha detto...

a parte il fatto che continui a negare che porti zella a chi vuoi "bene"...
ti ho mai detto che fai delle foto meravigliose??
senti io sono in crisi... per la primavera ho intenzione di fare almeno 4 gg a istanbul o a marrakech.
Visto che dovrò convincere qualcuno della assoluta bontà della scelta e non devo mostrare titubanza alcuna, cosa mi consigli? io non ci dormo la notte :)

Anonimo ha detto...

Dariè...non mi porrei questo quesito ma piuttosto, fossi in te, mi chiederei chi dice al tizio che aveva scommesso 100euro sulla vittoria di Roger che la colpa è TUA!
L'ho presa bene...

Tutti che partono, ma uno che vuol venire a prendersi un -12°/-15°C conditi da tormente di neve e vento a Danzica, no?

Un abbraccio a tutti
Ingegnere

federico ha detto...

ign caro.. per me in questi giorni è troppo fredda pure roma!!

Andrea ha detto...

concordo con la bellezza del Rajasthan, almeno per quel poco che ho visitato, ma riguardo al fantomatico specchio d'acqua di pushkar...beh, ora e' una pozza per anatre :-), ma nonostante tutto e' un gran bel posto..
l'india e' davvero stupenda ma ora son "dovuto" arrivare in Nepal, dove conto di litigare con tutta l'ambasciata cinese, ormai e' un must...un abbraccio Dario, fammi avere tue notizie ok?

fes e' bellissima, ma aimhe', le birre si trovano sempre, basta andare nel supermercato, spostare l'educata tenda nera e...l'alcool appare in ogni dove, senza miraggi
:-D

Dario ha detto...

Andre'-Teku', mi sa che ti sei già dimenticato il Gange ;)
Stefa', le foto della cangurotta stanno altrove, ma non ti giro il link per non farmiti vedere sulle panche dell'aeroporto di Madrid :)

P.s. Chi abbia per qualche imperscrutabile ragione la scheda di Dahlia Tv (pochi) e non ce l'abbia per vedere le partite del Cagliari o i porno (quindi nessuno), può sentirmi sul canale sport 2 commentare TUTTO il torneo di Zagabria da oggi a domenica 7, dalle 14 alle 21 e rotti.
Mentre Bolelli gioca sul campo 1 si comincia con:

Melzer (AUT, 3) vs Brands (GER)
Not Before 5:00 PM
Korolev (KAZ, 8) vs Dodig (CRO, WC)
Troicki (SRB, 4) vs Schuettler (GER)

Domani vi interrogo :)

federico ha detto...

dahlia tv???
O__O

Dario ha detto...

Nun te scalda', Archite', la priorità ce l'ha Supertennis. Questa è una collaborazione una tantum, anche se le novità potrebbero non finire qui...

p.s. il debitore s'era impegnato a pagare gli arretrati entro il 31 gennaio 2010. Sapete mica che giorno è oggi?

federico ha detto...

32 gennaio dariè!!
e chi si scalda, io non ho sky, pensa se posso conoscere la tv dei fiori :D

giancarlo ha detto...

Castà sarebbe pure ora che inizi a lavorare... black dahlia non era granchè...l'argomento porno c'era, ma cossu proprio non me lo ricordo...

Barbara ha detto...

grazie per i commenti sul Rajastan....ma ne riparlemo a fine anno, visto che prima di ottobre non partirò! Dhalia tv? un'altra? ebbasta.....mi basterebbe sentirti per radio, ma un programma di viaggio attraverso il calcio? o il contrario? dici che non interessa a nessuno? ...certo ora cancellano anche la geografia dalle scuole e magari usare il calcio per insegnare geografia...mah.....buone strade dario!

Anonimo ha detto...

Intanto Dariè ti sei sbagliato: era sì il 31 gennaio ma 2011...
Se fai qualcosa su Mediaset premium batti un colpo(Dhaliatv nonglielapossofà). Anzi, pare che qualche tuo ex collega radiofonico sia stato ivi ingaggiato.
Le fotine della cangurotta potrebbero avere un loro fascino: storie di vita vissuta, no?
Vorrei anch'io buttarmi su questi viaggi "diversi", ma purtroppo frequento gente banale e, se tutto va bene, forse farò un saltino a Londra in primavera (portafoglio permettendo) e un saltone estivo a NuevaYork (parente oltreoceano permettendo).
E il Giappone, l'Argentina, la Nuova Zelanda e la via della Seta rimarranno nel cassetto dei desiderata.
;-)
Saluti onnicomprensivi

Stefania

Dario ha detto...

Barbare', il tennis dà ancor più spunti del calcio per parlare di geografia e geopolitica. Mentre il mio concept "per parlare di viaggi attraverso il calcio" agonizza sulle scrivanie dei direttori di mezza Italia. Tutti hanno profondamente apprezzato e tutti si sono tutti messi di buzzo buono per fare l'analisi dei costi. Ma siccome non si riusciva a riciclare neanche un'ex velina non se n'è fatto più nulla. Prima di abdicare però io un'ultima cartuccia la sparo ;)

Stefa', circa 9 mesi fa da issi fui chiamato anch'io. Poi la cosa finì insabbiata perché - come diceva il caro D'Aguanno - lì devono prima sistemare una schiera di figli del commenda. Se l'ex compare della radio s'è infilato buon per lui, soprattutto perché si libera di certa gente. Quella che a forza di comportamenti scorretti e fuorilegge ogni tanto viene chiamato da qualche giudice...
p.s. I viaggi 'diversi' sono 'diversi' se si fanno da soli. Molla i banali e vai :)

Biondo, ho capito la tattica: rimanda di qua, rimanda di là e alla fine Zucchina si dimentica. Te l'appoggio ;)

Oggi il menu di Zagabria prevede:
C. Rochus (BEL) vs Petzschner (GER)
Not Before 5:00 PM
[WC] Jelenic (CRO) vs [Q] Bozoljac (SRB)
[5] Tipsarevic (SRB) vs Berrer (GER)

Laddove Berrer è il nuovo allievo di Pistolesi e Tipsarevic è una vecchia simpatica conoscenza(http://dariodiviaggio.blogspot.com/2008/01/lidiota.html) quindi la cosa interessa. Ma Jelenic - benedetta organizzazione del torneo - è il numero 544 del mondo!

Luca ha detto...

I responsabili dei canali calcio di Dahlia TV sono Maurizio Biscardi e Michele Plastino...

Dariù vedi? C'è speranza proprio per tutti, persevera quindi, ché perfino per te arriverà il momento giusto...

Onnis

giancarlo ha detto...

no Castà, tra i 2 quello senza memoria sono io...piuttosto vedi di rispondere...

bella gente a dahliatv.

Dario ha detto...

Bimbo&Biondo, mai incrociati.
Sempre primo turno, ma si migliora. Oggi nel menu:

Ljubicic (CRO, 2) vs Clement (FRA)
Not Before 5:00 PM
Cilic (CRO, 1) vs Hajek (CZE)
Karlovic (CRO, 7) vs Veic (CRO, WC)

Anonimo ha detto...

a parte Clement non ne conosco uno:-)

SdA finito!! e non mi ha deluso neanche il finale. Bello.

ancora devo trovare il tenpo di guardare le ultime foto.

Baci baci

Chiara

Anonimo ha detto...

Ciao Dario. Sono un tuo grande estimatore. Non puoi capire come la radio, da quando non ci sei tu, sia povera di contenuti dalle 6 alle 10 (non me ne voglia la brava Mizzoni... Non la dovevano mettere in coppia con Agroppi...). Quand'è che possiamo risentirti in una qualche (altra?) frequenza radiofonica? Lo scorso anno quando abbiamo saputo che andavi via ti avevo anche consigliato a Max su TRS (un acquisto cosi a parametro zero...!!!)

Te saluto e te ringrazio...

PS: sapevo che facevi qualche telecronaca su supertennis (mi pare l'abbia detto qualche tempo fa Nisii in radio), ma non ti trovo mai... E quindi cambio canale :-)

Dario ha detto...

Caro anonimo, intanto grazie. Fra un po' solo gli antropologi si ricorderanno che facevo radio :) Sondaggi per conto terzi ce ne sono stati, ma poi la convocazione non è mai arrivata. Sembrava la storia di Vanenburg, che per la cronaca alla fine è andato al Jubilo Iwata...

Aujourd'hui ottavi di finale (Zucchi', Ljubicic è stato n.3 e ad ottobre l'ho commentato tre giorni di fila - persino Pippiano lo conosce - mentre Cilic è numero 10 del mondo!). Menu:

Not Before 1:45PM
Ljubicic (CRO, 2) vs Lacko (SVK)
Not Before 5:00 PM
Cilic (CRO, 1) vs Koellerer (AUT)
Karlovic (CRO, 7) vs Sidorenko (FRA, Q)

Anonimo ha detto...

Ma in un futuro piu o meno prossimo, ti piacerebbe tornare in radio... in generale? Cioè è per una tua scelta di vita (oltre che economica...) che hai lasciato, e mi pare che non è la prima volta, la radio?
Comunque mi chiamo Alessandro.
Un'altra cosa: sei veramente la persona che manca di piu in radio, ti assicuro. E purtroppo certe cose le noti sempre dopo, quando magari ne senti molto di piu la mancanza...

Luca ha detto...

eeeh... sono sempre i migliori quelli che se ne vanno.

Dario R.I.P.


P.S.
Autorizzazione alla grattatio pallorum concessa


Onnis

sono sempre i migliori quelli che se ne vanno. ha detto...

e i peggiori quelli che ritornano...

giancarlo

p.s. ivanisevic come è andato?

Dario ha detto...

Alessa' - il rifiuto non è verso il mezzo radiofonico, che resta il più libero (pure troppo, visto che poi sconfina spesso nella mancanza di professionalità), diretto e empatico. Il rifiuto è stato verso quel singolo contesto, nel quale c'erano tante e tale malformazioni che l'aria ricordava quella di Chernobyl. Aggiungici che lavorare per 26 euro al giorno dopo 14 anni di gavette assortite e non percepire mai una volta lo stipendio puntualmente (Archite', Stefa', quando arriva 'sto benedetto 31 gennaio, che aspetto ancora 3 mesi di arretrati?) ma considerarla comunque l'angheria e la stortura minore in un quadro fatto di ogni sorta di mancanza di rispetto umano e professionale, alla lunga avrebbe deformato i concetti di dignità e non solo.
Luche' - fai poco lo spiritoso, ché sei stato il primo e continui a mandarmi messaggini tali e quali. A proposito... 'Neucatel' come? :)
Biondi' - A Zagabria Ivanisevic segue Cilic, ma solo per mandato del suo vero allenatore (Bob Brett, Zucchi' conosci, ve'? :)

Oggi quarti. In diretta
Troicki (SRB, 4) vs Berrer (GER)
Not Before 5:00 PM
Cilic (CRO, 1) vs Karlovic (CRO, 7)
Melzer (AUT, 3) vs Marchenko (UKR)

Stavolta col commento - si fa per dire tecnico - di Santopadre.

Anonimo ha detto...

No, però conosco Ivanisevic:-)

senti, ma Chang che fine ha fatto?
e tra Sampras e Federer chi metti prima?

p.s. RSVP.....

Chiara

Anonimo ha detto...

vi segnalo una bella mostra fotografica al Palazzo delle Espisizioni (6 febbraio - 2 maggio):

http://www.repubblica.it/ambiente/2010/02/04/news/mostra_national_geographic-2182850/

baci
Chiara

Barbara ha detto...

parlando ancora di viaggi, che sono la mia passione nonchè il mio lavoro da svariati anni, quella dei banali è una scusa...bisogna armarsi di coraggio e iniziare a partire da soli, magari iniziando da luoghi semplici e poi sganciarsi...una volta iniziato non ci si ferma più....mo sto programmando l'india, ma il prossimo sarà il mekong..pare che aprano la navigazione completa del fiume! sto aspettando notizie, se qualcuno ne sa già qualcosa me lo faccia sapere....ma viaggiare soli apre la mente, il cuore e il pensiero e gli occhi sono liberi! bello bello!

Dario ha detto...

Zucchi' - tre settimane fa Supertennis ha fatto vedere Chang in un'esibizione giocata ad Hong Kong contro nientepopodimeno che Paradorn Srichaphan. Non mi dire che te lo sei perso...
Barbare' - ho ridisceso un piccolo tratto del Mekong fra la campagna di Phnom Pehn e un posticino vietnamita che si chiama Chau Doc. Sarà perché è stata la prima volta che ho attraversato un confine fra due Stati a bordo di una bagnarola (con gli ufficiali che non mi volevano far mettere piede a terra ma che a loro volta non si fidavano di salire a bordo), sarà l'atmosfera del delta con gli alberelli luminescenti e i cappelli conici, i karaoke (dove mi sono esibito in una GRANDE interpretazione di 'Have you ever seen the rain' nella versione degli Spin Doctors) e i piatti a base di rane. O sarà semplicemente che così ho evitato le strade cambogiane che avevano sulla coscienza la rottura della mia macchina fotografica, ma il Mekong m'è rimasto nel cuore.
A Luang Prabang ho incontrato alcune persone che andavano in battello fino al triangolo d'oro in Thailandia. Di più ninzò.

Oggi semifinali dalle 17
Cilic (CRO, 1) vs Melzer (AUT, 3)
Berrer (GER) vs Petzschner (GER)

E forza Pistola!

federico ha detto...

ma di pizze non se ne parla più?
preferite altro?
un caffè?

ilbanale ha detto...

ti ricordo che a me hanno proibito di tornare avendo partecipato, in questa stagione, solo a romalivorno....bacini bacini

Dario ha detto...

Bana', scappa che lì fra un po' affonda tutto.
Archite', senti quando può il Banale.

Oggi h 17 finale fra il pupillo di Goran Ivanisevic e quello di Claudio Pistolesi...

Cilic (CRO, 1) vs Berrer (GER)

Anonimo ha detto...

Chiarè.....siccome Dario sfugge alla domanda ti rispondo io:

meglio Roger, anche se Sampras (forse) ha avuto più avversari. Però lo svizzero quando Gioca...è pura poesia.

Banà, ma che Dario t'ha attaccato il virus? Se hai partecipato solo a Roma-Livorno, me fate una cortesia: NON la guardate più! :-D


Nel frattempo battere in quel modo la Fiorentina m'ha dato un gusto particolare. Forse più che guardare la classifica.

Ricordate gente, ricordate....B12


Ingegnere


P.S. Ufficiale: il mio vicino di casa mi odia....ieri sera al gol di Mirko sembrava che l'Olimpico si fosse trasferito a casa mia!

Dario ha detto...

Simo', Roma-Livorno me la sono intenzionalmente risparmiata. E dopo 2 anni y pico ancora non ha capito che Chiaretta si dimentica pure le domande che fa? :)

p.s. Pistolesi m'aveva detto che Berrer lo seguiva in tutto e per tutto, ma che per farlo arrabbiare era diventato della Lazio. Perciò ieri in telecronaca m'è toccato sottolinearlo...

AleRoma55 ha detto...

Anche se non mi faccio vivo: ti seguo, ti leggo e ..... ancora non ti ho messo le corna con la Mizzoni.
Io, per protesta con Rosella e con Silvio, non ho rinnovato la scheda Mediaset Premium. Pertanto mi seguo la Roma in streaming. Spesso capita che l'unica fonte disponibile è in cinese. Finchè citano Lanieli, Liise e De Lossi tanto tanto; poi improvvisamente la mia ilarità non si trattiene quando è il turno di Pisallo o Pellotta. Comunque visti i risultati "finchè dula fa veldula".
p.s. non sono riuscito a vedere in streaming il "tuo" torneo di Zagabria.

AleRoma55

Anonimo ha detto...

John McEnroe (che nun me pare proprio uno scarsino) ha dichiarato oggi che Federer è il più grande tennista di tutti i tempi. Dici che dovrei provà col giornalismo sportivo? ;-)

Ingegnere

Luca ha detto...

SuperTennis ha acquistato i diritti sulla Davis per i prossimi 3 anni...

Onnis

Dario ha detto...

Ingegne' - Federer m'ha sempre commosso, e la prossima volta che lo incontro oltre a stringergli la mano je do pure un bacetto.
Ma la differenza fra lui e gli altri mica male non è nè la qualità nè la continuità, nè il fisico nè la testa ma la somma fra tutte 'ste componenti. Non è il numero 1 in tutto ma è il numero 1 nella somma dei vari aspetti, il che non significa proprio 'assoluto'. Ammesso che nello sport significhi qualcosa.
Limitando il campo ai 10 che hanno vinto di più nell'era open, McEnroe e Edberg avevano più tocco, Wilander più lucidità, Connors più capatosta (e più costanza: 109 titoli Atp contro i 62 di Federer), Nadal più grinta (e precocità: ha vinto il 6° Slam a 22 anni e mezzo - età alla quale Federer stava per vincere il suo primo - se non gli saltano le giunture arriva ad occhi chiusi a 10 Slam, e se tira la carretta fino a 30 anni fa bingo), Lendl più continuità (ha raggiunto finali dello Slam per 11 anni di fila ed è stato n.1 praticamente per 5 anni di seguito vedendosela contro almeno 6 o 7 mostri), Agassi più capelli :)
Nei numeri Federer se la gioca con Borg, che dal '78 all' 81 ha giocato 12 Slam arrivando 11 volte in finale e vincendone 7, e con Sampras, che ha chiuso 6 anni di fila al primo posto, ha raggiunto finali dello Slam per 12 anni consecutivi (Federer è appena all'ottavo) e ne ha vinti 14. In quanto a tocco non gli era da meno, sicuramente lo era in quanto a grinta e capatosta.
E alla fine di 'sta storia il numero uno resta comunque Boris :)

Bimbo - sì, ma tanto in trasferta non mi ci mandano e se resta in serie B è meglio commentare Jelenic-Bozoljac.

p.s. quand'è che arriva, 'sto 31 di gennaio?

Dario ha detto...

p.p.s. e un grazie di cuore alla carica dei 101 mila :)

Anonimo ha detto...

Bè, manco qualche giorno e trovo tutte queste novità?
Ricapitolando, alla fine me sa che la banale sono io...prima o poi riprendo armi e bagagli e mi metto a girare da sola, chè come dice il vecchio adagio meglio soli che male accompagnati :-). Faròvvi sapere se mi parte la brocca e mollo tutto. xP
Federer sul mio personalissimo cartellino (...) è "the best ever". Il mio grande amore tennistico rimarrà però sempre Superbrat. Mi ricordo in particolare la sua finale contro Lendl al Roland Garros persa in 5 set, a mio avviso il miglior serve and volley fatto sulla terra rossa per 2 set e mezzo.
Dariù, il 31 gennaio c'è sempre ogni anno....tocca beccà l'anno giusto. ;-)

Stefania

Anonimo ha detto...

Let is snow, let is snow, let is snow....
:-)

Stefania

Anonimo ha detto...

Sei un grande, te e agroppi mi mandavate in paradiso.
Giorgio

Dario ha detto...

Addirittura, Gio'? E mo' 'ndo stai?
Ieri mentre spingevo il motorino (...) un ragazzo diretto allo stadio mi ha salutato. 'Quien eres?' (ormai appresso ai turisti a San Pietro cambio lingua di default e non so più chi sono). Il tizio - Daniel - non solo ascoltava la radio, guardava pure RomaUno con Pruzzo, Nisii e Pantano!
Stamane, mentre guidavo verso Supertennis, un imbecille è passato col rosso e stava per mettere fine alla vita di blog.
Il quale, caro Bobbino, rischia di riprendere sul serio. Lunedì ne saprò di più...

p.s fra 45' finale di Pattaya Zvonareva-Tanasugarn. Da martedì a domenica prossimi in alternativa al Festival alle 23.30 commento un match del torneo di Buenos Aires. Pallettari di tutto il mondo unitevi.

federico ha detto...

è sempre un piacere ricordarsi che siamo al mondo solo perchè ancora non ci hanno messo sotto...
:)
ho letto un libro di Pamuk che mi è piaciuto molto, nonostante l'argomento che non prometteva... Il museo dell'innocenza.
a presto

Anonimo ha detto...

Fammi capire una cosa: ma tu o spingi o cadi o rischi di essere investito? Ma prendere l'autobus no?????

Anyway...RomaUno ce le vedevamo anche noi!!! Pensa che ce toccava fa per vederti!!!

Grazie della info della controprogrammazione di Supertennis...se hotbird non fa i capricci....volentieri.

Intanto la Juve ha ripreso a rubare, la lazie non andrà in serie B (ahimè) e noi continuiamo a sognare: tanto è gratis!

Ingegnere

Anonimo ha detto...

In effetti...ma questo motorino va a spinta oppure...mettiamoleci 10 euro ogni tanto!
XP
E bentornato allo "stile Juve"...
:-(

Stefania

Anonimo ha detto...

magari mettiamoCEli...
;-)

Dario ha detto...

Di Pamuk sono fermo a 'Neve', e se leggerò La nuova vita sarà solo perché me lo ha regalato il Banale.
Stefa', avevo parcheggiato proprio al centro della zona chiusa per la manifestazione di sabato scorso e quando mi sono rimpossessato del catorcio me la sono dovuta fare a spinta da Corso Vittorio a via Petroselli.
Ingegne', sognare non è solo gratis, fa anche un sacco bene :)

p.s. Stanotte si comincia alle 23.30 con Ferrer (Spa, 1) vs Greul (Ger)

Auguri, Bobbi', anche da parte del Papa.

bobo ha detto...

tu e il papa... bella coppia


approposito di "Neve"...
si chiama così anche un microromanzo di Maxence Fermine (Bompiani) 100 pagine meravigliose... una favola giapponese di rara bellezza.
Se ve capita: accattatelo.

Anonimo ha detto...

Grande Dario!!! Ieri ti ho sentito su supertennis, ma fino al 6-2 0-1... Ci manchiii =(

Alessandro

Dario ha detto...

Bobbi', di fatto :)
Alessa', grazie! Per la cronaca Ferrer ha vinto 6-2 7-6 annullando un set point a Greul ed evitando di portarci fino all'alba.
Stanotte h23.30 l'ottavo di finale fra Nalbandian (Arg) e Gimeno-Traver (Spa)

Anonimo ha detto...

Vince Nalbandian a spasso...?

Alessandro

Dario ha detto...

Lo spero per il mio sonno, Alessa'.
Ma Gimeno-Traver ha appena eliminato Almagro, e prima di incontrare Starace Nalbandian non vinceva una partita da marzo 2009...

Giorgio ha detto...

ho appena letto dei cartoneros (complimenti per il coraggio)e girato un pò nel blog e sentir parlare di tutti questi viaggi e sentir descrivere posti così lontani e affascinanti mi fa venire voglia di mandare tutto aff...... e di partire con la sacca e abbigliamento stile sampei, poi guardo l'ora e mi accorgo che devo lavorààààààààà e che quindi dovrò rimandare i sogni ad un'altra vita...cmq grazie dario poterli vivere attraverso te è un piacere e spero prima o poi di poterli anche visitare che so un bel giretto sul mekong nn sarebbe male

Anonimo ha detto...

Ciao Dario, ti ascoltavo sempre su Rete Sport. Ora dove ti posso ascoltare? un saluto, Massimo.

federico ha detto...

neve di pamuk non l'ho letto, ero restato particolarmente scottato da istanbul e solo un regalo mi ha fatto provare con il museo... però se davvero ne vale la pena ci pensa, passerò in libreria presto e vedo se trovo il microracconto che suggerisce bobo. nel frattempo ho letto "ogni maledetta domenica" edito da minimum fax, una raccolta di 8 racconti sul calcio di giovani scrittori o giornalisti... io ce l'ho perchè il primo racconto è di un mio amico carissimo, Andrea Cisi, di cui a suo tempo vi avevo segnalato "cronache dalla ditta", non male in assoluto ci sono almeno 3-4 pezzi che valgono la pena :)
Ora sono in dubbio se continuare "adesso basta", un libro su come mollare tutto e vivere in maniera libera, che però non mi sta convincendo molto, oppure rituffarmi in Lapidarium del caro vecchio Kapuscinsky oppure tornare alla feltrinelli e cercare altro... consigli?

Anonimo ha detto...

Ciao Dà... Non sapevo che Nalbandian facesse già il dirigente (detta alla Mimmo F.)... Ma quanto pesa? C'ha na panza...! Io so rimasto sul 7-6 2-2 per G-Traver. Com'è finita? Fatto tardi ieri è!?!?

Alessandro

Dario ha detto...

Non era smilzo quando giocava tutti i giorni, figurati adesso che è fermo da 9 mesi, Alessa'. Comunque chelipozzinocarica': ha vinto 6-7 6-4 7-6 Nalbandian (che giusto per allungare il brodo ha mancato un match point sul 5-3) dopo 2 ore e 45'. Oggi alle 23.30 Zeballos-Moya, un ex modello col braccio da tennista.
Federi', sono avanti con 'Ogni cosa è illuminata' di Safran Foer, ma sto procedendo alla classica andatura da doppio turno lavorativo che non ti fa godere lo spettacolo. Fra gli altri, in Marocco ho letto 'Bilal' di Fabrizio Gatti. Per i primi 2/3 l'ho trovato molto molto bello, l'ultimo terzo somiglia più ad un'antologia dei suoi servizi per L'Espresso.

Anonimo ha detto...

Ciao Dà, chi ha vinto ieri? Io so crollato sul 3-1 =)... Che amarezza ieri per la magggica... Stamattina tra radio e giornali la roma ha fatto una gran partita a parte il blackout nel finale... Bah non sono prorpio d'accordo... Tu l'hai vista? Io ho visto che J.Sergio in 30 minuti ha fatto un altro miracolo e mezzo, Motta a perso 57 palloni su 60, bene Juan, Burdisso e Riise (sul 6 comunque) De Rossi ha sbagliato tutti i lanci e i passaggi, benino Pizarro e Taddei, meno bene Brighi, Vucinic molto bene nonstante fosse da solo li davanti... No comment su J.Baptista (vedi la Stampa/Il Tempo...) e Doni...Il tutto contro una squadra che vale forse il Bologna... Con tutto il rispetto, ovvio ;-)

Alessandro

Dario ha detto...

Alessa', non ho letto Il Tempo e La Stampa, ma i giudizi su questa squadra - che in trasferta gioca quasi sempre male - sono completamente fuorviati dai risultato . Ieri ho visto sì e no 20 minuti, ma non mi è parso che stesse giocando peggio che a Siena, Catania, Cagliari e Firenze. Solo che lì in 4 partite hai fatto 10 punti e trequarti, ad Atene è andata così.

p.s. Ieri è andata via liscia: 6-4 6-4 per Zeballos. Oggi h23.30 quarto di finale Ferrer-Andreev, domani le due semifinali a partire dalle 22, domenica la finale sempre alle 22. E il weekend della prossima settimana sono di Delray Beach, su Dahlia però. E quella seguente torno su Supertennis per il Wta di Monterrey. Quella dopo ancora vorrei andare in Uganda, ma non vedo all'orizzonte minuti liberi per andare in ambasciata...

Dario ha detto...

Chiove. Mirko Pennisi ladro. Match rinviato a domani pomeriggio.

Anonimo ha detto...

Ops...

http://www.corriere.it/esteri/10_febbraio_20/minareto_marocco_c579925c-1de7-11df-8de6-00144f02aabe.shtml

Dario ha detto...

Sì, ano', a Meknes sono stato un mese fa...

p.s. stasera finalona Ferrero-Ferrer h22

bobo ha detto...

ma quanno t'affacci cor Papa?

Anonimo ha detto...

TI SENTI ANCORA CON ALDO AGROPPI?ERA IL MOMENTO PIU' BELLO DELLA RADIO.
LUCA

Dario ha detto...

Ohi Luca, ti do quasi ragione: era una faticaccia, ma alla fine ogni giorno veniva fuori qualcosa. Aldo&Castaldo si sono sentiti in privato con una certa frequenza fino a dicembre, poi sono stato travolto dagli impegni lavorativi. Quando lo sento te lo saluto :)

Bobbi', da quando ha saputo che riempio gli stranieri di boutades su Urbano VIII, Alessandro VII e un par di Pii, Josef ha deciso di non invitarmi più a casa sua.

p.s. Sabato e domenica semifinali e finali (doppi compresi, cribbio!) dell'Atp di Delray Beach su Dahlia. Assieme al grande Pesco.

Anonimo ha detto...

Uno bolello, c'è solo uno bolello!!
:-) Grandissimo Pesco.
Fra un pò, Dario, ti troveremo a fianco di Supermac a commentare i grandi slam!
;-)
Stefania

Anonimo ha detto...

Mi sento un po' ignorante di tennis:-)
Chiara

Dario ha detto...

Per Fox Australia, Stefa'? ;)
Zucchi', se capiti davanti a Dahlia Sport 2 stanotte ti fai una cultura.
Si comincia alle 20 con la semifinale Gulbis (Lat) vs Nieminen (Fin). E si continua dopo l'una di notte con la semifinale di doppio (...) fra i gemelli Bryan e la coppia Dent-Harrison. Chi vince trova in finale la coppia Marx-Zelenay. E ci vuole fegato per commentare Marx, di questi tempi...

Dario ha detto...

...perciò dopo essere tornato a casa alle 4am sto ri-andando.
Semi Karlovic-Fish, poi finale doppio Bryan al quadrato vs Marx&Engels. Infine finale singolo Gulbis vs Karlovic. Ops...

federico ha detto...

qui non se ne parla più di vederci mi pare... male male :)
vabbè allora io vi do un'altro suggerimento "letterario" cosi per rendervi partecipi...
"una certa ambiguità" di Gaurav Suri - Hartosh Singh Bal
Romanzo matematico è il sottotitolo, se avete un minimo di conoscenza matematica superiore, diciamo che almeno il concetto di limite sarebbe utile, è davvero un libro interessantissimo.
tratta della matematica dell'infinito e della geometria non euclidea, il tutto al fine di trovare giustificazioni filosofiche alla fede, o comunque al fine di capire se esistono le verità assolute e se esiste un metodo puramente razionale ed inoppugnabile che posso portare a delle certezze.
è davvero un bel libro, per nulla complicato e verboso. Da provare secondo me.

federico ha detto...

Diciamo che mi appoggio a rizzoli per darvi uno spunto migliore sul libro:
"A diciotto anni Ravi Kapoor lascia l'India per l'Università di Stanford, con ben poche idee sul proprio futuro e un vivo ricordo di un'infanzia segnata dal profondo legarne con il nonno, matematico di fama, capace di trasmettere al nipote il suo stesso entusiasmo per la materia. Iscrittosi a Economia con scarsa convinzione, è grazie a un incontro fortuito che si ritrova a frequentare un corso di Matematica incentrato sul concetto di "infinito". Ed ecco rispuntare, in una citazione bibliografica in apparenza insignificante, il nome del nonno, che diversi decenni prima si è confrontato con gli stessi dilemmi filosofici e matematici, finendo addirittura in prigione con l'accusa di blasfemia. Scorrendo le trascrizioni dell'interrogatorio tra una lezione e l'altra, Ravi impara a conoscere una persona decisamente diversa dai suoi ricordi: in un dialogo serrato e leale con il giudice che lo interroga, da difensore appassionato della certezza matematica in faccia alla superstizione religiosa dell'America puritana e bigotta, il nonno cadrà in una profonda crisi intellettuale di fronte al venir meno della chiave di volta non solo del suo pensiero, ma più in generale della certezza umana: la geometria euclidea."

Dario ha detto...

Archite', se ti piace il genere dovresti tentare 'Breve storia di quasi tutto' del nostro vecchio amico Bill Bryson. Fra quelli del tizio non è il mio preferito, ma conosco gente dell'ambiente scientifico che l'ha voluto leggere un paio di volte!

P.s. qualcuno ha letto 'Negri, froci, giudei & co' di Stella? Starei per cominciarlo...

federico ha detto...

Dario, seriamente, smettila di consigliarmi Bryson o comincerò a dubitare delle tue capacità critiche :)
spinto dai tuoi reiterati consigli ho iniziato a leggere America perduta del tuo (dopo aver già letto quella cosaccia di "una città o l'altra")... è talmente pessimo che ho fatto una fatica bestiale ad arrivare a metà, e l'ho fatto solo perchè era l'ultimo libro che mi era rimasto per il viaggio di ritorno di 12 ore in aereo, una volta arrivato a tiro di una qualsiasi edicola l'ho abbandonato per un numero usato di topolino :)
Non concederò una terza possibilità a questo yankee ;)
Però accetterò un altro tuo consiglio, sabato devo fare un raid da feltrinelli perchè sono un poco a secco, m'è rimasto giusto "l'infanta di Ballarò) che credo di finire in un paio di giorni... ho intenzioni bellicose quindi raccatterò più di un libro decisamente e un paio li volevo pesscare tra i consigli arrivati da qui dentro...





ps - ma il banale non torna più a Roma?

Dario ha detto...

Io ti ho suggerito 'In un Paese bruciato dal sole' e 'Breve storia di quasi tutto', poi ho in coda 'Una passeggiata nei boschi' e 'Notizie da un'isoletta'. Se tu peschi proprio i libri che non m'è passato neanche per la capa di prendere, mica è colpa mia...
Acchiappa Bilal di Gatti.

p.s. Il Banal Prodigo ha dato appuntamento a tutti noi il 30 marzo. Spero di esserci ;)

giancarlo ha detto...

magari il 30 marzo del banale è come il tuo 31 gennaio Castà...

Anonimo ha detto...

quindi ci vediamo tutti il 30...
Ingegne' ma tu ci sarai o hai preso definitivamente cittadinaza polacca?

p.s. Dariu', ricevuto?

Chiara

Dario ha detto...

Ricevuto, Zucchi'.
Per i patiti del genere slavo, stasera su Supertennis dalle h23 le semifinali del Wta di Monterrey:
Hantuchova (Svk, 2) vs Cibulkova (Svk, 4) e Pavlyuchenkova (Rus, 3) vs Sevastova (Lat).

p.s. Biondo - gli farei anche scrivere da un avvocato, ma visto che sulla scrivania di quel manigoldo ci sono altre dieci citazioni e che il suddetto non è particolarmente a suo agio con la lingua italiana...

Anonimo ha detto...

La cittadinanza no, ma la residenza fino al 2015 si! Tranquilli, è solo che la fanno per 5 anni!! Comunque io sarò a Roma dal 12 marzo al 21.....quindi con la primavera tornerò al mio freddo Baltico.....

Non mangiate troppo!

Ingegnere

Dario ha detto...

Hantuchova-Cibulkova è andata, poi in quel di Monterrey si sono aperte le cataratte.
Come dice la Santangelo mo' famo notte.

p.s. Ingegne', non in quei giorni. Visto che probabilmente starò nel deserto :)

AleRoma55 ha detto...

Allora è confermato per martedì 30 Marzo? Orario e luogo dello scorso 19 Giugno?
AleRoma55

federico ha detto...

è un esercizio di memoria o una caccia al tesoro?
:)

Dario ha detto...

Alero',tocca vedere le intenzioni del Banale. Stavolta è la festa sua. Le mie intenzioni sono di commentare la finale di Monterrey (Hantuchova-Pavlyuchenkova) NON tornando a casa alle 5 di mattina come ieri...

giancarlo ha detto...

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/grubrica.asp?ID_blog=41&ID_articolo=773&ID_sezione=56&sezione=#

in omaggio a castaldo fu conduttore radiofonico che mi fecque conoscere gramellini.

p.s. poi qualcuno mi spiega che c'è da festeggià il giorno che ritorna il banale.

Luca ha detto...

Io come letture posso giusto consigliare Focus... però per contratto mi tocca scrivere qui ogni tanto sennò il Dott. Castaldo mi si lamenta che non leggo il blog.

Saluti a tutti.
Onnis

Anonimo ha detto...

siete più noiosi di un barazutti wilander 15-13 al 5° set....
ebbene sembrerebbe che stia scaldando il mio cammello cabrio gobbe in pelle, corno rosso sullo specchietto retrovisore e cambio con teschio di babbuino incorporato.Sulla recchia destra ovviamente la foto della figlia di fantozzi "non correre pensa a me" e su quella sinistra un magnete di padrepio bordodorato. Per non farmi mancare nulla.
Sorvolo fabio sul caustico giancarlo unico bipede con una media realizzativa inferiore a zarate, per il resto amo constatare che non manco a nessuno tranne che al mio criceto medio.
Saluti da Abu bu Dhabi, figlia di Yoghi Dhabi

Dario ha detto...

A proposito di Barazzutti-Wilander, domenica registro l'oversound (oh yeah!) della Billie Jean King Cup, al Madison Square Garden si sono sfidate Clijsters, Ivanovic, Kuznetsova e Williams, V. Il tutto andrà in differita su Super (3, archite') Tennis non so quando.

Bana', facevi prima a darci un appuntamento per il barbecue in campagna?

Onnis, resta connesso ché a breve trovi breaking news.

Biondo', ora è spuntata la data del 22 marzo. Pare 2010.

Luca ha detto...

Ti sposi?


Onnis

Anonimo ha detto...

bè, Dariu', manca poco...ma temo che ci sarà un'altra dilazione...

a me il banale è mancato.

cena o quello che sia...che si proponga una data!!

p.s. onnis, Focus lo leggo anche io, e pure il National Geographic che è pure meglio...li frego a mio fratello che è abbonato. ottime letture comunque.
p.p.s. Wilander me lo ricordo persino io...

Chiara

bobo ha detto...

mo' addirittura nostalgia del banale... sù...


ps. pare che torna il 27...

Anonimo ha detto...

Phileas Fogg, il tuo blog è incredibile......

Serena "Chitra"

Laetitia ha detto...

Bonjour Dario,
Nous avons enfin eu le temps de regarder tes photos et nous sommes sous le charme, tu as réellement un talent de photographe...
Je t'écris également pour t'informer que Guillaume vient de me faire sa ...... demande en mariage !!!!!!
je t'avais promis de t'en informer, voila qui est fait !
Nous projetons de célébrer cela en juin 2011, si tu es dans le coin, tu seras évidemment le bienvenu.
Je te donnerai plus de précision sur la date plus tard.
En attendant, nous t'embrassons.
Prends soin de toi
Guillaume et Laetitia