sabato 1 agosto 2015

High and Dry

Se mi negano il visto di ingresso nonostante 4 libri a tema, 3 ostelli prenotati, 2 passaporti validi e 1 nome di battesimo che piu' persiano non si puo', peggio per loro. Dirotto sull'Etiopia.

Day 1-2
Qualcuno tra Virgin e Etihad non ha fatto il suo dovere. Cosi' per una volta che decido di imbarcare lo zainetto, mi ritrovo a dover girare un bazar* alla ricerca di un paio di mutande.


* tra parentesi pure bello,  a Kashan

5 commenti:

federico ha detto...

AHHHHHHH!!! IRAN! la nostra prossima tappa :-)
quando parti?

federico ha detto...

ok.. eri già partito :-) allora attenderò il tuo ritorno per leggere qualcosa ;-)


ps - sei sempre un passo avanti >P

Dario ha detto...

Quel che leggerai potrebbe non esserti molto utile ai fini di un giretto in Iran. Stavolta fai prima a chiamarmi :)

p.s. comunque consiglio "Il Grande Gioco" e per una volta NON consiglio Kapuscinski's Shah in Shah.

federico ha detto...

li ho letti ed apprezzati entrambi :-)
ti chiamerò volentieri e non solo per l'Iran... a proposito pare proprio che prima dell'Iran metteremo piede in Eritrea, sei già stato anche li?

Anonimo ha detto...

Se sei in Italia ti chiamo anch'io. Tieniti libero per un pranzo! Paolo